La morte di Maurice Gibb

Tributi, commenti, condivisioni di sentimenti: discussioni in memoria di Maurice Gibb. I messaggi del primo forum sono disponibili su: http://www.beegees.it/main/motributes.htm
Rispondi
CIGA65
Messaggi: 20
Iscritto il: 16 gen 2003, 15:37

La morte di Maurice Gibb

Messaggio da CIGA65 » 16 gen 2003, 16:55

Anche io (che seguo il gruppo fanaticamente dal 1974) ho sentito un vuoto nella parte forse piu profonda del mio cuore non appena appresa la terribile notizia. Una sensazione strana, indescrivibile, tutta vissuta interiormente, che ancora mi attanaglia e che diventa insopportabile nel momento in cui associo gli eventi del passato della mia vita ma anche del presente alla colonna sonora di questi eventi stessi realizzata da questa magica famiglia di musicisti. La prematura morte di Maurice è stata dunque per me un'onda sismica che mi ha scosso in maniera notevole. Oggi pero credo bisogna trovare la forza di guardare avanti e del resto già Barry e Robin hanno affermato che la morte di Maurice non ha decretato la fine dei Bee Gees come qualche povero giornalista in cerca di scoop ha invece sostenuto, dimenticandosi forse troppo in fretta di una vena artistica inesauribile dovuta a mio parere anche dall'amore, dai legami naturali, affetti, liti risolte all'interno del gruppo familiare stesso e quant'altro c'è in una famiglia i cui componenti operano in un progetto comune che nel caso dei Gibb ha prodotto fino ad oggi 60 anni di musica se consideriamo anche i genitori di Barry Robin Maurice Andy, 120 milioni di dischi venduti,notorietà, successo, centinaia di miliardi di dollari guadagnati e milioni e milioni di fans. Una famiglia unita è sempre vincente nella realizzazione di progetti comuni. Ecco perche la morte di Maurice non puo decretare la fine dei Bee Gees perchè. La febbre non è passata anzi puo diventare piu alta. Certo è difficile accettare i Bee Gees senza Maurice ma noi sappiamo che in ogni futura esibizione lui è PRESENTE.

Renata
Messaggi: 28
Iscritto il: 16 gen 2003, 23:52
Località: Perugia

sì, ci sarà sempre

Messaggio da Renata » 17 gen 2003, 00:02

Sì, anche io ho avuto le tue stesse sensazioni di terremoto dentro di me, tanto che non riesco a non passare le serate navigando in memoria di Mo... :cry:
Ed è proprio vero, come hanno anche affermato alla BBC Robin e Barry, lui ci sarà sempre...
Anche se fisicamente non c'è più ed i Bee Gees non saranno più gli stessi (la sua voce e la sua ispirazione, il suo modo di essere e di fare musica erano comunque suoi e caratteristici) ma lui sarà comunque sempre con loro ed in loro...
E, soprattutto, noi ci saremo...
Non è vero? :|
Mo, ti amo... non ti dimenticherò mai...

Rispondi